Torna In Homepage
Ti trovi in: Home    Casa Mila (La Pedrera)

Casa Mila (La Pedrera)

Il trionfo delle curve nell'architettura Gaudiniana

Fundació Catalunya - La Pedrera
Provença 261 - 265
Tel. +34.902202138
www.lapedrera.com
Compra il biglietto on line "cliccando qui"


Casa Milà, più conosciuta come "La Pedrera", fu costruita da Gaudì fra il 1906 e il 1910. Basta dare un'occhiata alla facciata per capire perchè questo edificio di cinque piani sia più conosciuto con il nome di Pedrera, cioè cava di pietra. La Pedrera è forse la migliore e più completa manifestazione architettonica della concezione della natura per Gaudì. Una sorta di montagna di pietra plasmata dall'uomo, un gruppo di caverne che si aprono nella facciata da cui sprigiona un'enorme forza vitale. Quì Gaudì, seppe trasformare le istanze più profonde dell'Art Nouveau in un fatto puramente vitale, non più uno spazio statico e geometrico, bensì uno spazio che nasce e si sviluppa espandendosi. La facciata si increspa in una serie di onde che seguono il movimento della struttura. Daltra parte lo stesso Gaudì una volta aveva detto: .....spariranno gli angoli, e la materia si manifesterà abbondante nelle sue rotondità astrali: il sole vi penetrerà per i quattro lati e sarà come l'immagine del Paradiso.....così il mio palazzo sarà più luminoso della luce. Salendo sul tetto della casa, coglierete tutta la sfrenata fantasia di Gaudì: assenza di ringhiere, giardini affacciati su corti profonde, mostri incapucciati dall'aspetto enigmatico e inquietante. In questo astratto scenario (bastano da sole, le bizzarre forme dei camini), Gaudì riesce ad anticipare di ben 40 anni le istanze del miglior surrealismo.


Chiedi informazioni Stampa la pagina